La pandemia COVID-19 ha stimolato la rapida transizione delle cure ambulatoriali di persona verso la telemedicina, e la formazione clinica verso l'apprendimento a distanza.

I borsisti di endocrinologia dell'Università del Michigan mantengono le loro cliniche di continuità assistenziale e ruotano nel sistema sanitario di Ann Arbor Veterans Affairs (VA). Per queste cliniche, abbiamo cercato di preservare il personale dei pazienti con medici esperti e di continuare l'esperienza di formazione clinica in un ambiente remoto.

Abbiamo adattato la piattaforma di conferenze online, Zoom, per integrare gli studenti in un ambiente di insegnamento virtuale. Utilizzando la funzione "breakout room" di Zoom, i partecipanti sono in grado di abbinare il personale dei medici curanti a diversi casi di pazienti, a seconda delle aree di specializzazione dei medici curanti. Analogamente al tradizionale ambiente della clinica didattica, la nostra strategia di personale a distanza ha garantito che i borsisti continuino a fornire un'eccellente assistenza ai pazienti e a soddisfare gli obiettivi educativi in tutte le nostre strutture dell'Università e della VA.

.

Gli ambulatori di altri dipartimenti dell'Università del Michigan e di altri centri accademici hanno chiesto o hanno iniziato a utilizzare il nostro metodo. Anche al di là di COVID-19, il nostro paradigma fornisce potenzialmente una comoda piattaforma di personale virtuale per servire le popolazioni di pazienti con problemi geografici o di trasporto. In seguito all'implementazione, gli stakeholder possono valutare regolarmente l'approccio per migliorare continuamente sia la cura dei pazienti che l'educazione medica.

Leggi l'articolo completo.

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione